Porte A Tutta Altezza

Un passo oltre la tradizione

La sostanza e il calore del legno si fondono con la modernità e lo stile di una linea essenziale, dove gli spazi si dilatano in una dolce e continua progressione. I contrasti tra porta e parete lasciano spazio ad una soluzione d’arredamento che rende gli ambienti domestici all’ avanguardia, seguendo lo stile moderno e minimale dell’Interior design più attuale.

La partizione netta tra porta e parete costituisce una soluzione d’arredamento altamente innovativa in armonia con lo stile moderno e minimale dell’Interior design contemporaneo. L’introduzione di una porta a tutta altezza, infatti, meglio si avvicina a quell’idea odierna di maggiore continuità spaziale che si vuole ottenere tra gli ambienti di una casa. Tale soluzione presuppone la continuità del piano di superficie del soffitto tra ambienti diversi, come già accade relativamente al piano di calpestio. Il risultato è l’annullamento del concetto di apertura all’interno di una superficie ritagliata, in luogo di un passaggio tra spessi setti giustapposti, in contrasto con un elemento esile e di natura differente. Sull’altezza di questo tipo di apertura non sussistono, evidentemente, limiti in relazione alla esecutività. Ciononostante appare irragionevole optare per tale soluzione nel caso di interpiano eccessivo (superiore ai 3.2m). Una evidente sproporzione nel rapporto altezza-larghezza ne compromettono inevitabilmente il valore estetico.